#11A Ricorsione Forte: Fibonacci e forme Induttive

Principio di Induzione

I Forma

  1. abbiamo P(n) 
  2. P(0) è vera – Peano
  3. P(k) è vera  ⇒ P(k+1) è vera

E qui la ricorsione è data dall’affermazione della proposizione P che se vale per k+1allora vale per n. La stessa la si trova nella seguente analogia

x+0=x,     x+S(y) = S(x+y)

x*0=x,   x*S(y) = x*y + x

x^0=1,    x^n+1 = x^n*x   [oppure]   x^n-1*x = x^n

Fibonacci nel un esempio singolare di induzione in quanto come serie numerica tiene conto di ben 2 numeri precedenti i quali sommati danno il terzo. La curiosità è che tutta la serie dà come immagine una funzione di restrizione dei N naturali formata dai sottoinsiemi in H al variare di i<n

IMG_5698

w = N numeri naturali

II Forma

  1. abbiamo P(n)
  2. P(0) è vera
  3. allora ¥m>0, se A(k) è Vera ¥0≤k<m, ⇒ A(m) è Vera, quindi
  4. A(n) è vera ¥n∈N

Qui la forma si complica ma si completa perché al posto di un indice ne abbiamo 2 cioè k,ν.

Supponiamo di avere m=4, allora la formula scritta in blu dovrebbe valere per qualsiasi 2 ≤ν ≤k ≤m perché giustamente per 0 ed 1 è già verificata come vera.

img_5702.jpg

come viene suddivisa la sommatoria prendendo come esempio m=4

Detto questo verifichiamo se per la condizione più “stretta” 2 =ν =k =m può valere per tutti gli m+1 oltre il 2.

img_5703.jpg

prima riga = f(n)= secondo membro. Seconda riga ipotesi di f(n+1) al membro di dx. Terza riga è la tesi dove aggiungo all’f(n) di sx il +1. Quarta riga affermo la tesi tramite calcoli algebrici

  1. alla prima riga riscrivo l’equazione nella forma originaria
  2. ci aggiungo, a destra la sommatoria sostitutiva di m+1 di sx. In rosso la freccia indica la stessa parte. La seconda riga è L’ipotesi induttiva che deve essere verificata, per capirci f(n+1)
  3. Prendo il secondo membro dell’uguaglianza del punto 1 e ci aggiungo il “+1″ che è la sommatoria del f(n+1). La trasformo in modo d’avere le sommatorie identiche (segante in blu)
  4. proprietà distributiva e raccolgo la parte comune del punto 3 e la moltiplico per il “+1” dei 2 indici ottenendo esattamente la formula iniziale ma con k,ν che vanno fino a m+1
Bibliografia
Dikran Dikranjan Maria Silvia Lucido – Aritmetica e Algebra
Barbieri Viale - Che cos'è un numero
Carl B.Boyer - storia della matematica

 

Info Simone
matematico, imprenditore, musicista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Moda-Creative thinking

Creative thinking

Nepero

storie di teoremi reietti tra pensiero, spazio-tempo e natura

The Art of Blogging

For bloggers who aspire to inspire

Paolo Sassaroli

Entra nel mondo delle pseudo favole di Paolo Sassaroli

ilripassinodimatematica

navigando tra le nuvole del pensiero matematico

Enterprises...

..."alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima"

AstronomicaMens

Le idee degli scienziati sull'Universo

Emozioni: idee del cuore

Raccontare le emozioni, attraverso il battito del cuore, perché la felicità è nascosta ma se troviamo la bussola scopriamo la strada giusta

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

"Matematicandoinsieme" di Maria Cristina Sbarbati

La fantasia è più importante del sapere!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: